Basmati – Canarie Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Basmati – Canarie


troppo in fretta il mio metabolismo
sull’amore mi tortura
resto a sviluppare i tuoi ricordi
nella mia anima oscura
tutto quell’escursionismo
perso tra le frasi dei tuoi libri
mi renderà più esperto, ma di certo
non mi aiuterà a capirti

ma l’ombra del giudizio universale
sopra di noi
ti fa tornare
per cercare di essermi vicino
fino all’ultimo respiro

vieni a prenderti
a prenderti
un posto in prima fila
insieme a me

porterò i miei dischi stagionati
nella nuova solitudine
ma forse traslocare non sarà
la soluzione all’inquietudine
noi ormai annoiati dalle cene
in quei posti ricercati
nello stesso piatto separati
come chicchi di basmati

ma l’ombra del giudizio universale
sopra di noi
ti fa tornare
per cercare di essermi vicino
fino all’ultimo respiro

vieni a prenderti
a prenderti
un posto in prima fila
insieme a me

Ecco una serie di risorse utili per Canarie in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *