Beati voi

Album

È contenuto nei seguenti album:

1980 Tregua

Testo Della Canzone

Beati voi di Renato Zero

Livido sull’asfalto
anche il cielo si appiattira’. . .
Il corvo sta volando
sopra i tetti della citta’. . .
E la paura e’ sovra-na
e nella tana sua sta!
La trama del silenzio
tesse il ragno dentro di te. . .
E’ maledetto il seme,
in quel letto dove l’odio e’ re. . .
E dei tuoi figli, coni – gli
la fogna s’ingrossera’. . .
Finche’ il padrone dei gi – gli
l’oppio crescera’ e coltivera’
l’odio al posto della sua pieta’!
Si, beati voi!
Oh! si’, beati voi. . .
Voi sordi, distratti e muti, voi. . .
Si’, beati voi
dei falsi perche’,
voi loschi, funesti voi
voi del male sporchi eroi!
E’ oscura la tua strada,
e’ lontana la verita’. . .
Giancarlo amava Laura,
ora il muro e’ imbrattato gia’!
Eri bandiera nel ven – to,
un canto libero, tu. . .
E t’hanno messo all’incan – to,
ti hanno venduto e poi
hanno riciclato i giorni tuoi!
Si’! Beati voi. . .
Dormite, voi si’
rimorsi voi non a-vete, beati voi!
Vi svegliera’
il diluvio, se mai
cadra’!. . .
Si, beati voi!
Voi nati cosi’
sepolcri imbiancati, voi, beati voi!
Io che, tremo se
ricordo di me
quel giorno. . .
Che il mio giorno ho dato a voi!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Re La | Do  Re | Re La | Do Re 
        Fa  Mi           Fa Mi

          Re   La
Livido sull'asfalto
          Re               Mi
anche il cielo si appiattira'. . .
          Re    La
Il corvo sta volando
         Re             Mi
sopra i tetti della citta'. . .
Re      Do#        Fa#- Fa#-
                         Mi
 E la paura e' sovra-na
Re    Re-           Mi
 e nella tana sua sta!
          Re   La
La trama del silenzio
         Re               Mi
tesse il ragno dentro di te. . .
        Re      La
E' maledetto il seme,
        Re                Mi
in quel letto dove l'odio e' re. . .
Re          Do#       Fa#- Fa#-
                            Mi
 E dei tuoi figli, coni -  gli
Re          Re-        Mi Do Re
                          Fa Mi
 la fogna s'ingrossera'. . .
Re             Do#       Fa#- Fa#-
                               Mi
 Finche' il padrone dei gi -  gli
Re
 l'oppio crescera' e coltivera'
Re-                          Mi4 Do(1) Do Re
                                       Fa Mi
l'odio al posto della sua pieta'!
La
Si, beati voi!
    Do#-7
Oh! si', beati voi. . .
    Re                 Mi
Voi sordi, distratti e muti, voi. . .
Re
Si', beati voi
     Re-
dei falsi perche',
    La        Mi
voi loschi, funesti voi
Do(1)Do    Mi         La   Do#-7 | Re | Sib7+/9
     Fa                            Mi
voi del male sporchi eroi!
          Re       La
E' oscura la tua strada,
      Re           Mi
e' lontana la verita'. . .
           Re    La
Giancarlo amava Laura,
       Re                Mi
ora il muro e' imbrattato gia'!
Re       Do#        Fa#- Fa#-
                          Mi
 Eri bandiera nel ven -  to,
Re        Re-        Mi Do Re
                        Fa Mi
 un canto libero, tu. . .
Re         Do#         Fa#-  Fa#-
                              Mi 
 E t'hanno messo all'incan - to,
Re
ti hanno venduto e poi
          Re-             Mi4 Do(1) Do Re
                                    Fa Mi
hanno riciclato i giorni tuoi!
La
Si'! Beati voi. . .
   Do#-7
Dormite, voi si'
   Re            Mi
rimorsi voi non a-vete, beati voi!
Re
Vi svegliera'
     Re-
il diluvio, se mai
   La
cadra'!. . .
La
Si, beati voi!
    Do#-7
Voi nati cosi'
  Re                  Mi
sepolcri imbiancati, voi, beati voi!
Re
Io che, tremo se
  Re-7
ricordo di me
      La Mi
quel giorno. . .
                            Re
Che il mio giorno ho dato a voi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here