Bella – Nino D’Angelo

Album

È contenuto nei seguenti album:
2005 Il Ragù Con La Guerra

Testo Della Canzone

Bella – Nino D'Angelo di Nino D’Angelo

Bella senza uocchie e mane
Sott’a sta notte bianca
e chi nun ha durmute
e vo sta isso sulo
bella comm’ a ‘na regina
c’ha perduto ‘a curona
e s’è mis’ a guardà
‘o mare p’accuità ‘o dolore
Pover’ ammore, sbandata e sola
Nfosa ‘a sta pioggia d’estate
‘ncopp’ ‘e marciapiede
‘o scarto da jurnata
te sporca a faccia
e tu nun può fa niente
pe chisto schiaffo c’‘he avuto
bella ca nun tiene e bracce
e a te me sento astrignuto
Bella senza voce e pace
Contro a sta guerra e quartiere
stanca e te cuccà cu ‘a paura
bella dint’a stu vestito
e pizza e maccarune
svennuta da violenza
che fa a televisione
Pover’ammore, sempe cchiù sola
Nn’anz’a a sta vita distratta

Ca nun sente niente
e sta cagnanno ‘a storia
Te spacca ‘o core
e tu nun può fa niente
Pe chisto tuorto c’ he avuto
bella ca nun tiene l’uocchie
ma quanta vote e chiagnuto
bella dint’a stu vestito
e pizza e maccarune
svennuta da violenza
che fa a televisione
Povero ammore, terra e canzone

Casa e poete e cantante
C’hanno fatto parlà e piante
e hanno pittata‘a luna
tu ce ‘e purtate ‘nopp’ ‘e mane’ da gloria
e nuie t’hammo tradute
bella ca nun tiene e bracce
e a te me sento astrignuto

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here