Briciola – Biagio Antonacci

Briciola – Biagio Antonacci canzone pubblicata per la prima volta nell’anno 1989

Sono cose che capitano Tutte le canzoni dell’album

Sono cose che capitano

Guarda la pagina artista di Biagio Antonacci o naviga nella categoria Biagio Antonacci

Testo della canzone: Briciola – Biagio Antonacci

In fondo al testo trovate il video della canzone

Briciola – Biagio Antonacci Testo:

Briciola
il tuo primo vero nome
eri tanto piccino
da sembrare un fatto strano
dopo una guerra appena finita
le sue trecce bionde
erano la vita
Briciola
quanta neve e le colline
ti sembravano monti
troppo alti per salire
l’amore un gioco
da poterti comprare difficile da usare
ma bello da morire

Adesso la luna
si mette a ballare
e canta con te
e quando nel cuore
c’è un pò di rancore
si canta con te
è tutto nel mare
il vero ascoltare quando canta con te

Briciola
è un suono di clarino
che resta sulla pelle
nelle orecchie di un bambino
è una partita vinta ma giocata
un’emozione nuova
un’altra sua trovata
Briciola
certo che non sei quanto sei cambiato
sei rimasto piccino
è un peccato dirti bello
ma non sai quanto grande
tanto da creare un vuoto
quando smetti di cantare
e ti metti a dormire

Adesso la luna
si mette a ballare
e canta con te
e quando nel cuore
c’è un pò di rancore
si canta con te
è tutto nel mare
il vero ascoltare quando canta con te

Video


[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi




LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here