Cane Nero – Costiera Testo della canzone

Cane Nero – Costiera Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Cane Nero – Costiera

Ho cercato il fondo dritto nei miei occhi
Mamma qua non tocchi, mamma qua non tocchi
Vado a letto che sto bene, poi mi sveglio tutto distrutto
E sono un cane nero in mezzo a cani bianchi
Non mi vedi mica senza gli abbaglianti
Faccio sogni così strani che continuano anche da sveglio
Ma oggi sto meglio, sì oggi sto meglio
Oggi sto meglio, sì oggi sto meglio

Io non so, dove mi trovo
E mi controllo la fronte per sentire sempre se scotto
Io non so dove mi trovo
E mi controllo la fronte per sentire sempre se scotto
E mi controllo la fronte per sentire, sentire
Trollo la fronte per sentire sempre se scotto
Fronte per sentire sempre se scotto, sempre se scotto
Sono un cane nero, non mi sento un gatto
Se mi lasci solo salto pure il pranzo
Vorrei sette vite e ritornare a casa quando mi perdo
E anche se non dormo da 200 giorni
Se mi metto a letto poi non chiudo gli occhi
Mio addormento che sto bene, poi mi sveglio sempre distrutto (sempre distrutto)

Io non so, dove mi trovo
E mi controllo la fronte per sentire sempre se scotto
Io non so dove mi trovo
E mi controllo la fronte per sentire sempre se scotto
Faccio notte e poi si fanno le sei
Sto messo KO, ma tu leggi OK
Passo il tempo a contare i miei sbagli
Perder treni e rifare bagagli
Faccio notte e poi mi sveglio alle sei
Messo KO da tutti i miei guai
E vorrei rimanere disteso
Non dar peso a tutti i miei, tutti i miei, tutti i miei guai
Io non so, dove mi trovo
E mi controllo la fronte per sentire sempre se scotto
Io non so

Ecco una serie di risorse utili per Costiera in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Costiera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here