Capodanno

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1977 Tac
1998 Gli anni ’70 (Disco 1)
2000 I grandi successi (Disco 1)
2002 White Collection – The Best of Franco Califano (Cd 3)

Testo Della Canzone

Capodanno di Franco Califano

(di: Franco Califano)

Già stanotte che se fa
io nun c’ho voglia de inventamme niente
dormirei solamente..
e lascerei le cose come stanno
anche se è il nostro primo capodanno,
se annamo a letto mica casca er monno..
io dico si noi due stanotte s’addormimo
ma che famo de strano..

No.. no, l’amore nun me va
c’ho er corpo qui, ma la mia testa è altrove
manco so bene dove,
immagino attaccata all’altomare
con tante idee confuse da ordinare,
stasera nun me chiede si te amo
perché te direi “si” pensanno a ‘n aeroplano
o a quarcosa de strano

Il nostro capodanno
sai l’artri che faranno
sicuro brinderanno e poi se m’briacheranno
finchè se stancheranno e a casa torneranno
gridanno a tutto er monno
auguri de bon anno,
bon anno e poi bon anno
e se violenteranno a corpi de bon anno
bon anno e poi bon anno,
bon anno e poi bon anno..

la.. la.. la.. la.. la..

Già stanotte che se fa,
a me de perde tempo co’ la gente
nun me frega più niente
pe’ quanto me riguarda ho già deciso
però nun vorrei essete de peso
auguri de bon anno in ogni caso
si te vai a diverti’, oppure si rimani..
se sentimo domani..

Il nostro capodanno
sai l’artri che faranno
sicuro brinderanno e poi se m’briacheranno
finchè se stancheranno e a casa torneranno
gridanno a tutto er monno
auguri de bon anno,
bon anno e poi bon anno
e se violenteranno a corpi de bon anno
bon anno e poi bon anno
bon anno e poi bon anno
bon anno e poi bon anno
bon anno e io m’addormo

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here