Capodanno – Nino D’Angelo

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:
1984 Forza campione

Testo Della Canzone

Capodanno – Nino D'Angelo di Nino D’Angelo

CHE VEGLIONE CHE CENONE
LUCI ROSSE BIANCHE E BLU
NUN A PERSO MAI UN INVITO
CA BALLATO SULO TU
O SCIAMPAGNE E MEZZANOTTE
LO STAPPATO SINGHIOZZANDO
E HO BRINDATO MASCHERANDO
QUESTO VISO DA PIERROT
E FESTA E CAPODANNO
REGALAME NA GIOIA
O VI’ CA STO TREMANNO
STA GELOSIA MANNOIA
CE SIMMO IMBAMBOLATI
MA SIMMO NNAMURATI
E PAGGINE E STU BENE
LAVIMMO SCRITTE NUIE IO E TE
AMMORE AMMORE AMMORE
PAROLE SENZA FINE
COMME SI TU PE ME
COMME SONGHIO PE TE
E FESTA E CAPODANNO
ME RATO TUTTO O MUNNO
ME RATO A TE FELICITA’
CHA VENE E VA

CESIME MBAMBOLATI
MA SIMMO NNAMORATI
E PAGGINE E STU BENE
LAVIMMO SCRITTI NUIE IO E TE
AMMORE AMMORE AMMORE
PAROLE SENZA FINE
COMME SI TU PE ME
COMME SONGHIO PE TE
E FESTA E CAPODANNO
ME RATO TUTTO O MUNNO
ME RATO A TE FELICITA’
CHA VENE E VA

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here