Captivity

Album

È contenuto nei seguenti album:

2002 Radio station

Testo Della Canzone

Captivity di Patty Pravo

musica di Federico Bruno
testo di Nicoletta StrambelliRoberto Giglio

Siamo barbari incivili
Con i volti insanguinati
Da bambini siamo stati
Nella faccia sfigurati
Il dolore è già acquisito
Nell’aspetto inorridito
Sempre qui su questa terra
Riduciamo tutto in melma

Questo è un mondo fragile
Stanco e vulnerabile
E noi qui
Questo è un mondo fragile
Stanco e vulnerabile
E noi qui

C’è qualcosa che non torna

Se la guerra è ancora guerra
Siamo stati condannati
Anche a corto di peccati
Tutto sembra già deciso
Tutto è come è sempre stato
Il potere a chi ha già tutto
E la fame a chi è affamato

Ma questo è un mondo fragile
Stanco e vulnerabile
E noi qui
Questo è un mondo
Stanco e vulnerabile
Fragile
Questo è un mondo stanco
Stanco e vulnerabile
Fragile
E noi qui
E noi qui

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here