Chaos – El NoT Testo della canzone

Chaos – El NoT Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Chaos – El NoT

El NoT

L’ho promesso a Nixon
A Ismo a chi ci crede
Ai ragazzi della piazza
Ai bdh ai raga da Brescia
A chi c’è dal giorno zero
E a chi non c’è più
A chi non c’ha mai creduto
Perché pensa che
Io non sia diverso vaffanculo
Siamo cresciuti quaggiù
Dove non batte il sole
Siamo cresciuti con più
Valori di queste persone
Siamo cresciuti in un campo
Senza i vestiti firmati
Tornavo a casa la sera
Sporco di terra e mamma vedeva i
Vestiti bucati ho dato l’amore
E mi han dato amore ma carico d'odio
Non ho mai detto ti amo
E non ho mai detto ti odio
L’amore mi ha dato gli attacchi di panico
E nient’altro mamma chiama uno psicologo
Perché sto svalvolando e avevo la testa altrove
Pensavo ad altro andarmene dove
Dove nessuno sarebbe arrivato
Dove i pensieri non pensano al come
E io voglio ancora partire
Insieme alla gang insieme alla pussy
Insieme alle rime
Insieme solo a chi c’ho accanto
Insieme ma fino alla fine

Mezzan00:00tte

Il caos che ho dentro
Sai mi basta per riempire il vuoto
Un mare d’odio che percorro
Tutti i giorni a nuoto
Indosso maschere in faccia
Per gli sforzi che faccio
Ad aspettare il caldo
Dentro un castello di ghiaccio
Il caos che bussa alla mia porta
Ha il tuo stesso sorriso
L’amore e l’odio che per te
Non ho ancora diviso
Sto sempre accanto ai miei
Non lascio il mio sogno per niente
Io sono nato dal caos e trovo la forza
In mezzo a sta gente

El NoT

E adesso io passo le notti
Penso a me e penso ai miei
Penso che non l’avrei persa
Fossi stato accanto accanto a lei
Mi hanno detto non pensarci
Tanto il mondo qui va avanti
Io ci sto ancora provando
Fumo e dimentico gli anni
E conto i grammi sopra il palmo
E mando a vaffanculo un po’ tutto
Mi hanno detto statti calmo
O rischi di perdere il gusto
Io voglio andare su in cima
Solo per guardare in giù
Io non voglio avere tutto
Mi bastava aver di più

Mezzan00:00tte

Nati dal caos nel caos
Proviamo a vivere
Una ricerca continua tra l’odio
E il poterne scrivere
Rincorro il sogno di una vita
E non mi guardo dentro
Perché quello che avevo dentro
E' morto ormai da tempo

Mezzan00:00tte

Il caos che ho dentro
Sai mi basta per riempire il vuoto
Un mare d’odio che percorro
Tutti i giorni a nuoto
Indosso maschere in faccia
Per gli sforzi che faccio
Ad aspettare il caldo dentro
Un castello di ghiaccio
Il caos che bussa alla mia porta
Ha il tuo stesso sorriso
L’amore e l’odio che per te
Non ho ancora diviso
Sto sempre accanto ai miei
Non lascio il mio sogno per niente
Io sono nato dal caos e trovo la forza
In mezzo a sta gente

 

Ecco una serie di risorse utili per El NoT in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di El NoT

Pubblica i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here