Che cosa sei

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Che cosa sei di Alberto Radius

A PRENDERE IN MANO LA LOGICA DI UN GIORNO IDIOTA

A FARLA VIBRARE NELL’ARIA LASCIANDO CHE IL VENTO LA SCUOTA

A RIDERE DEI TUOI RICORDI E DI VERGINI MANI

A FARE UNA CROCE SU CIO’ CHE TI ASPETTA DOMANI

A METTERE IN DUBBIO LA MORTE LA RAGIONE E IL PECCATO TU .. CI HAI MAI PROVATO

CHE COSA SEI CHE COSA SEI IO ME NE ACCORGO SOLO QUANDO TE NE VAI

CHE COSA SEI CHE COSA SEI IO NON LO SO MA NON MI DIRE CHE LO SAI

A SCENDERE IN PIAZZA A GRIDARE PER CHI NON TI SENTE

A METTERE FIORI SUL CUORE A UNA DONNA CHE NON VALE NIENTE

A LASCIARE BRUCIARE I TUOI SOGNI SU STELLE DI FUOCO

PER SCOPRIRE CHE SENZA I TUOI SOGNI DI TE RESTA POCO

A LASCIARTI CADERE PIANGENDO SULL’ERBA DI UN PRATO TU .. CI HAI MAI PROVATO

CHE COSA SEI CHE COSA SEI IO ME NE ACCORGO SOLO QUANDO TE NE VAI

CHE COSA SEI CHE COSA SEI IO NON LO SO MA NON MI DIRE CHE LO SAI

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here