Che m’he fatto

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:
1997 Stella ‘e matina

Testo Della Canzone

Che m'he fatto di Nino D’Angelo

CHE M’HE’ FATTO,
CA NUN SACCIO CCHIU’ STA’ SENZA ‘E TE
DINT’A CHELLO CHE SI’
CE STA’ CHELLO CA IO VOGLIO
CHE M’HE’ FATTO,
CA OGNI COSA CA IO FACCIO E’ PE’ TE
COMM’E’ BELLO A TREMMA’
QUANNO TU SI’ ‘A PAURA ‘E SBAGLIA’
FAMM’ASSETTA’ ‘N’A’ PPOCO DINTA ST’UOCCHIE TUOIE
FATT’ASPETTA’ A FERMATA ‘E OGNI PENZIERO TUOIO
FATTE DESIDERA’
PERDERE E PO’ TRUVA’
SI TE GUARDO ADDUORME OGNI PAROLA
CA IO VULESSE DICERE

M’ANNAMORO ‘E TE
‘E TUTTO CHELLO CHE DICE
CHE PIENZE, CHE FAIE
QUANNO DICE MAIE
E M’ANNASCUNNE ‘E SEMPE
M’ANNAMMORO ‘E TE
E NUN ESISTE CCHIU’ ‘O NIENTE
SO’ FORTE DIMANE CU TE DINT’E MANE
PORTO A SPASSO ‘O CORE
E SO’ CUNTENTO ‘E ME

CHE M’HE’ FATTO
CA SI’ STONG’ P
A STRADA CU TE
SCENGO ‘A DINTA ‘ST’ETA’
VECO ‘O MARE ADDO’ NUN CE PO’ STA’
PARLAME ‘N’ATU POCO D
O PASSATO TUOIO
FAMME ‘MPAZZI’ GELUSO ‘E CIENT’AMMORE TUOIE
FATTE TELEFONA’
PE’ TE FA’ ‘NNAMMURA’
TU SI L’UNICA RAGIONE ‘E VIVERE
CA’ ME PO’ ACCIDERE

M’ANNAMORO ‘E TE
E TUTTO CHELLO CHE VIVE
CHE ‘NVIENTE, CHE SAIE
QUANNO TE NE VAIE
E IO RIMANGO SULO
M’ANNAMMORO ‘E TE
CHE FAIE CCHIU’ BELLO STU TIEMPO
CHE VOGLIA ‘E I’ LUNTANO
CU TE DINTE MANE
PORTO A SPASSO ‘O CORE
E SO CUNTENTO ‘E ME

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here