Che t’aggia fà – Daniele Pace

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Che t’aggia fà – Daniele Pace 

Chist’ammore fino fino, comme a ‘na vestaglia ‘e lino
comme a nu scugnizzo pazzo, cchiu te guardo e cchiu m’arrizzo
ma pecchè me so m’briacat de na femmena sfiziosa, de chesta cosa…Io cu te facevo ‘o santo
e tu nun capive niente
Io murevo e tu redive,
vafammocca a chitevvivo

Ma pecchè nun me vuo bene, pecchè….
Ma dimme che t’aggia fa pe fatte ‘nnamurà
pe fatte ‘nnammurà, ma dimme che t’aggia fa.

Me l’ha ditte ‘o prufessore, chella nun fa bene a te
chella dice ‘e poesie, io che tengo ‘e guaje mieje
ce mancava a letterata pe fa murì chesta serata.

Io te prego pe favore, famme famme fa l’ammore
ma possibile che uno non è figlio de nisciuno
ma pecchè nun me vo bene, pecchè.

Ma dimme che t’aggia fa, pe fatte ‘nnamurà….

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here