Chen il cinese

Album

È contenuto nei seguenti album:

1978 Sotto il segno dei pesci

Testo Della Canzone

Chen il cinese di Antonello Venditti

Scusate,
avete visto Chen il cinese
quello che ha cambiato
l’insegna del bar
e che cantava
fantastiche storie d’amore
per caso avete visto
Chen il cinese

Chen il cinese
è passato di qua
non vedi tutte
le vetrine accese
ed il muto assassino
parlare alla luna

Chen il cinese
è passato di qua
Lui era un bravo ragazzo
parlava di cose
mai viste e segrete
e l’erba che dava
era sempre più dolce
la coltivava
in ricordo di lei
ma Chen il cinese
non tornerà.

Scusate avete visto
il muto assassino
è lui che gli ha offerto
quel biglietto per Roma
e che ha tagliato
quel pane con gocce di vino
avete visto per caso
quel muto assassino

E’ lui che in silenzio
è passato di qua
non vedi tutti
i portoni chiusi
e la nera padrona
cantare ai bambini
che Chen il cinese
non tornerà

Lui era
un bravo ragazzo davvero
amava cose mai viste e lontane
e l’erba che dava
era sempre più dolce
la coltivava
in ricordo di lei
ma Chen il cinese
non tornerà.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
SOLDO         LA-   MI7       LA-  FA7+ LA- FA7+ SOL
Scusate avete visto Chen il cinese
SOL                        DO              MI7
quello che ha cambiato l'insegna del bar
                 LA-        LA-7     FA7+  LA-  FA7+  LA-  SOL
e che cantava fantastiche storie d'amore
    DO         LA-   MI7       LA-   FA7+  LA-  FA7+  SOL
per caso avete visto Chen il cinese.
DO        LA-      MI7      LA-   FA7+  LA-  FA7+
Chen il cinese è passato di qua
SOL                 DO            MI7
non vedi tutte le vetrine accese
              LA-       LA-7      FA7+  LA  FA7+  LA-  SOL
e il muto assassino parlare alla luna
DO        LA-      MI7       LA-  FA7+  LA-  FA7+
Chen il cinese è passato di qua.
SOL                DO   MI7
Lui era un bravo ragazzo
                     FA7+
parlava di cose mai viste e segrete
SOL                   DO              MI7
e l'erba che dava era sempre più dolce
                   FA7+
la coltivava in ricordo di lei
SOLDO        LA-  MI7      LA-  FA7+  LA-  FA7+
ma Chen il cinese non tornerà.
SOLDO         LA-     MI7       LA-    FA7+ LA- FA7+ 
Scusate avete visto il muto assassino
  SOL                           DO               MI7
è lui che gli ha offerto quel biglietto per Roma
                       LA-       LA-7      FA7+ LA- FA7+ LA- SOL
e che ha tagliato quel pane con gocce di vino
      DO        LA-       MI7      LA-    FA7+ LA- FA7+ SOL
avete visto per caso quel muto assassino.
   DO           LA-        MI7       LA- FA7+ LA- FA7+
E' lui che in silenzio è passato di qua
  SOL               DO          MI7
non vedi tutti i portoni chiusi
             LA+     LA7        FA7+
e la nera padrona cantare ai bambini
SOL DO        LA-  MI7      LA-  FA7+ LA- FA7+ SOL
che Chen il cinese non tornerà.
SOL                DO      MI7
Lui era un bravo ragazzo davvero
                FA7+
amava cose mai viste e lontane
SOL                   DO              MI7
e l'erba che dava era sempre più dolce
                   FA7+
la coltivava in ricordo di lei
SOL  DO       LA-  MI7      LA-  FA7+  LA-  FA7+
ma Chen il cinese non tornerà.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here