Chi – Nino D’Angelo

Album

È contenuto nei seguenti album:
1994 Musicammore

Testo Della Canzone

Chi – Nino D'Angelo di Nino D’Angelo

Nunn’è perzo proprio tiempo
tè pigliate tutt’e ccose
ma ‘na cosa t’ ‘è scurdato… a mme
ma chi s’ ‘ò puteva immaginà
ca fernive primma ‘e ccummingià
staie currenno ‘mbraccio a niente
dint’ ‘è passe è ‘nu mumento
e mo nun vulesse cchiù capì
ca ce stà ‘nu juorno fore ‘a porta
a ce aspettà… e tu te ne vaie

Dimane… chi
te po’ da’ cchiù ‘e me
chi s’astipa ‘o tiempo pe’ ‘n’appuntamento
pe’ mezz’ora ‘e te
dimane… chi
s’annamora ‘e te
chi te scarfa ‘e mmane quanno siente fridde
chi se veste ‘e me
chi… te fa scetà si vuò durmì
chi… te fa sbaglià senza capì
chi… te fa murì senza murì
dimane… chi, dimane…chi,
s’annammora ‘e te…

Ma ce ‘a fà ‘sta vita ca me resta
a te scurdà… mentre te ne vaie

Luntano… chi
te pò da’ cchiù ‘e me
chi se specchia ‘e st’uocchie quanno staie guardanno
e staie penzanno a mme
dimane… chi
s’annammora ‘e te
chi sarrà cchiù forte
‘e tutte quanto ‘o bene
ca è volute a mme
chi… te fà scetà si vuò durmì
chi… te fa sbaglià senza capì
chi… te fa’ murì senza murì
dimane… chi, dimane… chi
s’annammora ‘e te

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here