Chi lo sa che moda andrà – Cristina D’Avena

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 Cristina, l’Europa siamo noi

Testo Della Canzone

Chi lo sa che moda andrà – Cristina D’Avena

 

Quante mode, quante novità
noi seguiamo con assiduità
e corriamo che ci piaccia o no restare indietro certo non si può.
Ogni moda passa e se ne va
resa vecchia dall’attualità
sempre un gusto del momento c’è che poi ci firma dalla testa ai pie.
Chi lo sa, chi lo sa
che moda andrà
tra due o tre giorni
bisogna che proprio ti aggiorni.
Chi lo sa, chi lo sa
che moda andrà
tra nuove ritorni l’effimero dilagherà.
Quante mode, quante novità
noi seguiamo con assiduità
e corriamo che ci piaccia o no restare indietro certo non si può.
Per il mito dell’estrosità
ci conciamo in modo buffo, ma
poi nessuno si sganascerà perché nell’altro si rispecchierà.

Ma è bello seguire la moda
con tutte le sue novità
è un succo di vitalità.
Se ti va continua a seguire la moda,
ma sempre ricorda che poi
dobbiamo pensare da noi!

Quante mode, quante novità
noi seguiamo con assiduità
e corriamo che ci piaccia o no restare indietro certo non si può.
Distruggiamo la spontaneità

e premiano la banalità

se una nuova moda esploderà in un momento ci travolgerà.

Ma è bello seguire la moda
con tutte le sue novità
è un succo di vitalità.
Se ti va continua a seguire la moda,
ma sempre ricorda che poi
dobbiamo pensare da noi!

Se ti va continua a seguire la moda,
ma sempre ricorda che poi
dobbiamo pensare da noi!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here