Chi và… Chi vè

Cerca Canti Per Titolo: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V Z W Y

Testo Della Canzone

Chi và… Chi vè di Canzoni Abruzzesi

Testo di C. R. D’Evrano
Musica di Antonio Di JorioSott’a la casa me ci sta lu mare
e la stazione de la firruvije;
ci passe e ci arepasse nu vapore
nghi nu fracasse che ti fa mpazzie.
Nu fischie…
po la tromba fa: tà-tà.

Chi và…chi vè…
ogni trene i’ m’affacci’a vvedè;
chi vè…chi và…
se putesse l’amore turnà.
Chi và… chi vè…
ah l’amore pi mme nn’arrivè;
chi vè…chi và…
ogne trene mi fa suspirà.

Chi pò scurdà chi la partenza amare
che mi dicieste, amore: addie, addie;
sente, gna fusse mò lu stesse ddore
di lu fazzole che mi svintelije.
Nu fischie…
po la tromba fa: tà-tà.

Chi và…chi vè…
ogni trene i’ m’affacci’a vvedè;
chi vè…chi và…
se putesse l’amore turnà.
Chi và… chi vè…
ah l’amore pi mme nn’arrivè;
chi vè…chi và…
ogne trene mi fa suspirà.

Vede, gna fusse mò, chill’uocchie chiare
ch’ogne speranza mi si portè vije!
Trene c’arrive, o parte…ogne rummore
è na spina a lu core e picundrie.
Nu fischie…
po la tromba fa: tà-tà.

Chi và…chi vè…
ogni trene i’ m’affacci’a vvedè;
chi vè…chi và…
se putesse l’amore turnà.
Chi và… chi vè…

ah l’amore pi mme nn’arrivè;
chi vè…chi và…
ogne trene mi fa suspirà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here