Chissenefrega Romeo e Drill Feat Bio- Testo della canzone

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

Chissenefrega – Romeo e Drill Feat  Bio  Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Chissenefrega – Romeo e Drill Feat  Bio

Ci metterò un po' oh oh
A scordarmi di te
Fare colazione e
Farmi io il caffè
Svegliarmi in questo letto freddo
E non trovarti accanto a me
Sapere di averti persa
Ma chissenefrega
Ci metterò un po' oh oh
A scordarmi di te
Fare colazione e
Farmi io il caffè
Svegliarmi in questo letto freddo
E non trovarti accanto a me

Sapere di averti persa
Ma chissenefrega
Ma chissenefrega
Ah ah ah ah
Ora prendo il caffè

Guardo dentro di me
È strano questo clichè
Perché non ci sei te
Volevo fare mattina
Strappare quella cartina
Dirti ti amo bambina
Sta voglia qua mi assassina
Chissà perché ti penso ancora dopo tanto tempo
Forse il cuore in mezzo al cielo
Ancora non si è spento
Forse sono così idiota che davanti a me
Ci ho messo ancora Frate

Il tuo sentimento
Allora guarda chi sei
Guarda che effetto mi fai
E le canzoni per te
Le trovi su Spotify
Nel corpo ho un quaderno
Con scritte tutte poesie
Non reggo sto freddo inverno
Mi hai detto troppe bugie
I tuoi capelli così mossi
Che mi sembrano le onde

Il mio cuore è un flipper
Sbatte su tutte le sponde
Ho capito cosa c'è di orrendo in tutto questo
Stare solo senza te in strada al buio pesto
Ci metterò un po' oh oh
A scordarmi di te
Fare colazione e
Farmi io il caffè
Svegliarmi in questo letto freddo
E non trovarti accanto a me
Sapere di averti persa
Ma chissenefrega
Ci metterò un po' oh oh
A scordarmi di te
Fare colazione e
Farmi io il caffè
Svegliarmi in questo letto freddo
E non trovarti accanto a me

Sapere di averti persa
Ma chissenefrega
Ma chissenefrega
Ah ah ah ah

Tu mi parlavi dei colori del
Tramonto ed io ero cieco
Tutto intorno un canto sordo
Come un sorso di veleno
Adulto il bimbo
Vive il mondo
E sta crescendo
Sto in un limbo
L'infinito
Quindi vivo in mare aperto
Quindi nuoto in fondo coi delfini
Come un bacio sordo
Io ti perdo tra i sospiri
Tu sparisci come houdini
Poi ritorni come rondini
E la primavera
Io ti ascolto
E ti amo a fondo
Come la prima sera
La rugiada del mattino
Con il freddo sulla pelle
Tu struccata sei più bella
Tra il cuscino e le coperte

Da vicino ascolto il tuo respiro
Che mi prende
Forse non è destino
Ma di certo non è niente
Nulla in cambio
E in cambio io
T'ho dato il cuore
Io che ancora cambio e
Non mi piaccio come sempre
Brucia il ghiaccio
Nell'amaro è malumore
Ma è l'umore mio che cambia
Se mi passi per la mente
Certamente mi rilasso
Sopra un piano o una chitarra
Magari il giorno passa e

Io ci trovo un po' di calma
Nell'armadio
Qualche mostro e una ragazza
Nel diario
Un altra pagina si strappa
Ci metterò un po' oh oh
A scordarmi di te
Fare colazione e
Farmi io il caffè

Svegliarmi in questo letto freddo
E non trovarti accanto a me
Sapere di averti persa
Ma chissenefrega
Ci metterò un po' oh oh
A scordarmi di te
Fare colazione e
Farmi io il caffè
Svegliarmi in questo letto freddo
E non trovarti accanto a me

Sapere di averti persa
Ma chissenefrega
Ma chissenefrega
Ma chissenefrega
Ma chissenefrega
Ah ah ah ah

Ecco una serie di risorse utili per gli artisti in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Romeo

Tutti i TESTI delle canzoni di Drill

Tutti i TESTI delle canzoni di Bio

 

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here