Come monete che tu puoi spendere nei giorni che vuoi

Album

È contenuto nei seguenti album:

1996 Senza riserve

Testo Della Canzone

Come monete che tu puoi spendere nei giorni che vuoi di Audio 2

Ascoltami un’ora e poi se ti stanco te ne vai
e come dire al giorno di spostarsi e andare via
per non dire che io sono distratto rude e maschilista
troppo poeta per la tua lista.
fili logici non hai basi tutto sui tuoi guai
a volte sembri una radio accesa da due ore
ti riscaldi per un niente scapigliata e impertinente
sei niente male veramente.
ti amo ancora lo sai ma questo un buon motivo non è inutile cercare il momento
che renda tutto molto più ironico e grazioso come mai
come monete che tu puoi spendere nei giorni che vuoi
le frasi tue son niente da dire
elementari per noi.
mentre guardi la tv quando non mi ascolti più
ritrova quel canale preferito da noi due
è vero siamo sempre euforici poco adesivi e molto empirici
e disturbiamo spesso la salute
so giù come andrà a finire ti troverà senza sudare
al pub di ritrovo per gli amanti della notte
non mancheranno i vecchi amici replay e scene da violini
oppure ci riprenderemo a botte.
ti amo ancora lo sai ma questo un buon motivo non è
inutile cercare il momento
che renda tutto molto più ironico e grazioso come mai
come monete che tu puoi spendere nei giorni che vuoi
le frasi tue son niente da dire
elementari per noi.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here