Come una volta

Album

È contenuto nei seguenti album:

1985 Riccardo Fogli 1

Testo Della Canzone

Come una volta di Riccardo Fogli

(Luigi LopezCarla Vistarini – Graefer)

Non sei cambiata neanche un po’,
lo stesso sguardo e, perché no,
stessa maniera di ridere
come per prendere in giro.
Amarti è stata una follia,
averti e poi mandarti via
e per la rabbia non chiederti:
“e adesso dov’è che vai?”
E cercarti e saperti
di un altro e impazzire,
poi imparare a fare a meno di te;
e incontrarti per caso
per strada stasera
che strano che è.
Ancora un’ora
insieme noi,
parlare, guardarci
come una volta, noi.

E mentre comincia a piovere
non c’è più niente da dire;
sei la solita, grande
bugiarda di sempre
e mi chiedo perché.
Ancora un’ora
insieme noi,
restiamo un po’ da soli
come una volta, noi.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here