Comodità – Bluagata Testo della canzone

Il Testo della canzone di:
Comodità – Bluagata


Perché ostinarsi a fingere che non costi cara la comodità?
Di voglie e di follie colmiamo quel vuoto che chiamiamo felicità.

Ti circondi di ricchezze che non servono a niente
guardano brillano i diamanti trafilati di sangue.
Ti circondi di ricchezze che non servono a niente
guardano brillano i diamanti trafilati di sangue.
Ti circondi di ricchezze che non servono a niente
guardano brillano i diamanti trafilati di sangue.
Ti circondi di ricchezze che non servono a niente.

Perché pensare di poterci conoscere davvero
dietro ad uno schermo e fingere che sia la realtà?
Regali un anello che pensi sia felicità.

Ti circondi di ricchezze che non servono a niente
guardano brillano i diamanti trafilati di sangue
Ti circondi di ricchezze che non servono a niente
guardano brillano i diamanti trafilati di sangue
Ti circondi di ricchezze che non servono a niente
guardano brillano i diamanti trafilati di sangue
Ti circondi di ricchezze che non servono a niente

Dentro un mare di silenzio anneghiamo nel rimorso
(È inutile che cerchi non ci sarà mai niente,
é inutile che cerchi non ci sarà mai niente qua)
Dentro un mare di silenzio anneghiamo nel rimorso
(È inutile che cerchi non ci sarà mai niente,

Perché ostinarsi a fingere che non costi cara la comodità?

Ecco una serie di risorse utili per Bluagata in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *