Cosa resta? Young Zeep Feat En?gma – Testo della canzone

Cosa resta? – Young Zeep Feat En?gma Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Cosa resta? – Young Zeep Feat En?gma

Cosa resta di noi?
Solo foto e gli stati su Face
Iridi perse su schermi di iPhone
A raccontarti ciò che non sei
Mentire agli altri su quanto spendi
Io mentirò a me sì, ma quanto basta
E scriverò quello che penso nei testi che almeno mi ascolti
E a me tanto basta
Siamo giovani artisti ma senza piani
L'alba in spiaggia, guarda è già domani
La voglia di ridere, vincere, vivere
Scrivo il futuro, è nelle mie mani
Scrivo sui muri con le mie mani
Soffoco i pianti in un sorso d'aria
E se casa è lontana, mi manca, ho la forza per andare avanti e cambiare strada
Cosa resta di noi?
Giorni felici ed attacchi d'ansia
Musica ad alto volume in stanza
L'essere te non è mai abbastanza
L'essere meno degli altri ma meglio di ieri
Meglio dei brutti pensieri
Meglio se chiami domani, mi chiedi
"Stai bene? Mi manchi, mi dici dov'eri"

È più forte di me
Non ho versato una lacrima
Se perdo 'sto treno conservo il biglietto e poi volterò pagina
E tu sei come me, molti dicono capita
Se butti il tuo tempo per tornare indietro non c'è una formula magica
Non c'è una formula magica (no)

(seh)
Cosa resta?
La mia testa di merda che pensa
I bicchieri mezzi vuoti a fine festa
L'emozione che s'assenta nella ressa
Ho lo sguardo allo specchio che mi detesta
Il ricordo che più è vecchio più mi spezza
Mi tatuo e mi sbaglio in un corpo che ha il petto in titanio ma il cuore di cartapesta
Facciamo due passi ma dentro il buio
Mano a mano con ogni dubbio
Testa alta nah, mai ricurvo
Credo in me manco fossi un culto
Perderò te per tornare adulto
Perderò te, io perderò tutto, poi ti insulto
Poi mi manchi, voglio rubarti, fantastico furto

Giornate che volano e io che ti fisso
Mi bevo l'oceano anche dentro un abisso
Memorie che sembrano ieri
Il fuoco è passione ma l'acqua i doveri
Io clandestino nel treno dei tuoi desideri

È più forte di me
Non ho versato una lacrima
Se perdo 'sto treno conservo il biglietto poi volterò pagina
E tu sei come me, molti dicono capita
Se butti il tuo tempo per tornare indietro non c'è una formula magica
Non c'è una formula magica (no)

Ecco una serie di risorse utili per Young Zeep e En?gma  in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Young Zeep

Tutti i TESTI delle canzoni di En?gma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here