Da lontano – Francesco Renga

Album

È contenuto nei seguenti album:

2010 Un giorno bellissimo

Testo Della Canzone

Da lontano – Francesco Renga di Francesco Renga

(Francesco Renga – F. De Benedittis – M. Corona)

Dimmi come fa la vita che va avanti
avanti come se fosse sempre uguale
uguale più di te che stanotte ancora mancherai
e manchi come non ci fosse stato niente
niente dopo te solo un fermo
immagine l’abitudine di abbare gli occhi e fare finta che…
è così che vivo qui
non voglio di più che arrendermi a questa nostalgia
e stare appeso a un filo come un aquilone
sei dovunque sei
ci pensi mai ancora a noi?
A come eravamo com’è stato rivedere tutto da lontano
dimmi come fa il rumore dei miei passi
dì la verità che li aspetti ancora
che colore ha il silenzio dei miei occhi in fondo ai tuoi
è così che vivi lì non chiedermi di più
che arrenderti a quella nostalgia
e stare appeso a un filo come un aquilone
sei dovunque sei
sorriderai pensando a noi a come eravamo
come è stato rivedere tutto da lontano
sei comunque sei
quella che ho amato di più
e non vorrei che avessi dimenticato
cosa è stato il ricordo che mi hai regalato tu
ma come dirtelo senza venirti a cercare
che sei un miracolo?
Dimmi come fa la vita che va avanti, avanti senza me
sei comunque sei
quella che ho amato di più
e non vorrei che avessi dimenticato
cosa è stato il ricordo che mi hai regalato tu
sei dovunque sei sorriderai pensando a noi a come eravamo
come è stato rivedere tutto da lontano.
°°°
grazie a Giulio

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here