Dammi un’emozione

Album

È contenuto nei seguenti album:
1988 Nella vita di un artista c’è sempre un disco che ha per titolo il suo nome

Testo Della Canzone

Dammi un'emozione di Dario Gay

(Testo: Dario Gay / Enrico Ruggeri)
(Musica: Dario Gay)

Dammi un’emozioneuna nuova sensazionedammi ancora una canzonecome frutta di stagione.Dentro questo tempotira il ventonon si può morirenon andare.Luce della seranon è questa la manieradi tirare domattinanon è consumatoquesto piccolo segretoquesti volti un po’ assonnatiche si sono ritrovati.Cambia direzioneprendi un cuoresenti come battenella notte.Dammi un’emozioneuna nuova sensazionedammi ancora una canzonedammi un sogno, un’invenzione!Dammi un’emozioneprima che cambi stagioneprima che sia già domanidammi ancora le tue mani.Fuori è ancora freddosa d’estate questo lettonon mi voglio addormentare!Lascia che il mattinonon sia poi così vicinonon cerchiamo più vittoriaabbiamo già sbagliato storia!
Dammi un’emozioneuna nuova sensazionedammi ancora una canzonedammi un sogno, un’invenzione!Dammi un’emozioneprima che cambi stagioneprima che sia già domanidammi ancora le tue mani.Dammi un’emozionedammi ancora un’emozioneprima che sia già domaninon importa se rimani!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here