Dan dan

Album

È contenuto nei seguenti album:

1983 Lorinedita
2000 Tracce di Loredana Bertè

Testo Della Canzone

Dan dan di Loredana Bertè

Il vento sbatte sullo scoglio e va
la porta sbatte sempre aperta, chissà
avessi in mente di tornare fin qua
all’orologio due di notte già
Dan Dan, Dan Dan
Avrai bevuto anche stasera, lo so
coi quattro soldi
e le illusioni che hai
la prima donna che ti capita
e lo sai che non ci pensi quattro volte
e ci vai
Dan Dan, Dan Dan
Niente amore
stasera non ci sei
ringraziamento per amare troppo te
ringraziamento di un’estate che non c’è
il mare è grande non per me

Le labbra calde che han bisogno di te
tu stai baciando una bottiglia di gin
un cameriere che ti dice oramai
che son le due
ed è ora che vai
Dan Dan, Dan Dan
Il vento entra nella stanza
e col blu
mi sento sola con un brivido in più
ed una donna che a braccietto
ti tiene su
all’orologio le due di notte quaggiù
Dan Dan, Dan Dan
Niente amore
stasera non ci sei
ringraziamento per amare troppo te
ringraziamento di un’estate che non c’è
il mare è grande non per me

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here