Dea – Simone

Album

È contenuto nei seguenti album:
2005 Buon viaggio

Testo Della Canzone

Dea – Simone di Simone

(Simone Tomassini)

Sai che ti voglio
e mentre ti spoglio
provo cose nuove
emozioni vere
via le calze nere
anche il reggiseno
vola sul divano.

E come per magia chiudo gli occhi
e sei diventata mia
fuori piove vabbè chi se ne frega perché
il sole è in casa con me.

Ti chiamo dea perché mi va trasformi i sogni in realtà
rimango senza fiato sbalordito quando sto con te quanta gioia che ho qui da vendere-

E, e ti sfioro con il respiro nel tuo punto più vivo
e poi, e poi, e poi ti tocco sembra che mi scotto brucia questo amore.

E come per magia apro gli occhi e no tu non sei utopia,
ma sei qui su di me travolgente così sento i brividi.

Ti chiamo dea perché mi va trasformi i sogni in realtà
rimango senza fiato sbalordito quando sto con te,

mi piace raccontarti tutti i segreti anche se sono peccati
perché non mi vergogno ma mi spoglio senza più taboo

Lasciamo fuori il mondo che qui si sta da dio,
buttiamo via la chiave che non ci serve senza scarpe come piace a noi.

Ti chiamo dea perché mi va trasformi i sogni in realtà
rimango senza fiato sbalordito quando sto con te quanta gioia che ho qui da vendere.

Sai che ti voglio e mentre ti sogno io ti chiamo dea.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Intro:

(FA FA  FA DO) x 2 volte (stessa sequenza anche durante le strofe indicate con FA/DO)

strofe:

nota: (FA FA  FA DO) stessa sequenza anche durante le strofe indicate con FA/DO
      perdonatemi per l'abuso di notazione..

FA/DO        FA/DO
Sai che ti voglio

             FA/DO
e mentre ti spoglio

             FA/DO
provo cose nuove

         FA/DO
emozioni vere

             FA/DO
via le calze nere

             FA/DO
anche il reggiseno

             FA/DO
vola sul divano.

LA         SOL
E come per magia chiudo gli occhi

FA               DO
e sei diventata mia

FA                       SOL
fuori piove vabbè chi se ne frega perché

il sole è in casa con me.

ritornello:

DO                      MIm            FA         SOL
Ti chiamo dea perché mi va trasformi i sogni in realtà

    DO              MIm        FA            SOL              FA                DO
rimango senza fiato sbalordito quando sto con te quanta gioia che ho qui da vendere-


.. E POI COSì VIA...

E, e ti sfioro con il respiro nel tuo punto più vivo
e poi, e poi, e poi ti tocco sembra che mi scotto brucia questo amore.

E come per magia apro gli occhi e no tu non sei utopia,
ma sei qui su di me travolgente così sento i brividi.

Ti chiamo dea perché mi va trasformi i sogni in realtà
rimango senza fiato sbalordito quando sto con te,

mi piace raccontarti tutti i segreti anche se sono peccati
perché non mi vergogno ma mi spoglio senza più taboo

Lasciamo fuori il mondo che qui si sta da dio,
buttiamo via la chiave che non ci serve senza scarpe come piace a noi.

Ti chiamo dea perché mi va trasformi i sogni in realtà
rimango senza fiato sbalordito quando sto con te quanta gioia che ho qui da vendere.

Sai che ti voglio e mentre ti sogno io ti chiamo dea.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here