Dedicato – Gianna Nannini

Album

È contenuto nei seguenti album:

2014 Hitalia

Testo Della Canzone

Dedicato – Gianna Nannini
(di Ivano FossatiLoredana BertèDedicato)

 

Ai suonatori un po’ sballati

ai balordi come me

a chi non sono mai piaciuta

a chi non ho incontrato

chissà mai perché

ai dimenticati

ai playboy finiti

e anche per me

A chi si guarda nello specchio

e da tempo non si vede più

a chi non ha uno specchio

e comunque non per questo non ce la fa più

a chi a ha lavorato

a chi è stato troppo solo

e va sempre più giù

Dedicato all’Italia

e chi l’hai vista sulla strada

noi abbiamo quel che abbiamo

A chi ha cercato la maniera

e non l’ha trovata mai

alla faccia che ho stasera

dedicato a chi ha paura

e a chi sta nei guai

dedicato ai cattivi

che poi così cattivi non sono mai

Per chi ti vuole una volta sola

e poi non ti cerca più

dedicato a chi capisce quando il gioco finisce

e non si butta giù

ai miei pensieri

a come ero ieri

e anche per me

Stringimi forte che arriva la notte

Stringimi forte più forte che puoi

Stringimi forte che arriva la notte

Stringimi

Stringimi

E questo schifo di canzone non può mica finire qui

manca giusto un’emozione

dedicato all’amore

lascia che sia così

ai miei pensieri

a come ero ieri

e anche per te

Ai miei pensieri

a come ero ieri

e anche per te

Dedicato all’Italia

ecco la notte che arriva

invitami a ballare

Dedicato all’amore

Dedicato all’amore, all’amore, all’amore

all’amore, all’amore, all’amore…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale

con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

https://www.youtube.com/watch?v=ddQfWAICK5g



  

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here