Di ogni uomo ma non di me – Gatto Panceri

 

Album

È contenuto nei seguenti album:

2006 Passaporto

Testo Della Canzone

Di ogni uomo ma non di me – Gatto Panceri

Io ci sarò quando tu
tu mi cercherai nell’aria
io ci sarò anche se tu non mi vedrai
e dubiterai di me

come se ci fosse una risposta a questo amarsi
come se aspettassi una domanda che non fai
come fosse l’ultima occasione per mostrarsi
fino in fondo agli occhi sinceri
io ci sarò quando tu
tu ti guarderai intorno
io ci sarò anche se tu non mi vedrai
e dubiterai di me

come se il tuo fuoco acqua metto mani
proverò a fidarmi come non ho fatto mai
non mi fa paura se stanotte ci rimani
perché se ami frenare non puoi

nelle zone d’ombra inevitabili
tu dubiterai di me io ti lascio libera
di vivermi o no
comunque io ci sarò quando tu
tu ti sveglierai e ti accorgerai di me

come se le nostre labbra fossero create ad incastro
come se le linee delle mani combaciassero
come quando in fretta ad un regalo togli il nastro
e sei contento di quello che c’è dentro
io ci sarò quando tu
tu ti sveglierai domani
io ci sarò fino a che
tu dubiterai di ogni uomo ma non di me
di me di me di me di me di me
di ogni uomo ma non di me

 


[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
G# Cm Fm C# A#m

   G#                Fm       C#              D#
io ci sarò quando tu tu mi cercherai nell'aria

   Cm               Fm        C#           C#6         G#
io ci sarò anche se tu non mi vedrai e dubiterai di me 

     EM7                                   F#
come se ci fosse una risposta a questo amarsi 

     EM7                                  F#
come se aspettassi una domanda che non fai

     C#m7                                   D#
come se fosse l'ultima occasione per mostrarsi 

                   G#m              Cm
fino in fondo agli occhi sinceri io ci sarò quando tu 

Fm        C#            D# G#               Fm        C#
tu ti guarderai intorno io ci sarò anche se tu non mi vedrai 

      A#m7       G#  EM7                                    F#
e dubiterai di mee come se il tuo fuoco fosse acqua metto mani 

   EM7                                 F#
proverò a fidarmi come non ho fatto mai

    C#m7                           D#
non mi fa paura se stanotte ci rimani 

           G#m                 E  G
perchè se ami frenare non puoi nelle zone d'ombra inevitabili 

             E                    Am7       B
tu dubiterai di me io ti lascio libera di vivermi o no 

E           C#m               A6        DM7             D6
comunque io ci sarò quando tu ti sveglierai e ti accorgerai di me 

  A  E
come se le nostre labbra fossero create a incastro 

F#   EM7                                 F#
come se le linee delle mani combaciassero

  C#m7                                         D#
come quando in fretta ad un regalo togli il nastro 

            G#m                  E
e sei contento di quello che c'è dentro 

   C#m               F#m      D             E
io ci sarò quando tu tu ti sveglierai domani

   A                  F#m    D             Bm7         A
io ci sarò fino a che tu dubiterai di ogni uomo ma non di me di me di me di me di me di me 

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here