Dimme che è ‘na bucia

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Dimme che è 'na bucia di Antoine (It)

Quanne cunusce a na femmen, te scet senza cafè, ‘o ciel è senza na nuvul i ‘e raggi ro
sole se scarfn ‘e te,
e se cammin a per, p’accarezzà ‘o respir, però staje male quanne po l’è accumpagnà.
Sì t’annammure ‘e na femmene te sient proprio accussì, e pur tutt
e canzone me pareno
sempe ca parleno ‘e te, e mo cu tre parole me staje fermanno ‘o core.

Sono in crisi per favore non sò più se ti amo anch’io.

Dimme ch’è na buscia,
ca tu nun staje pazziann ca vita mia,
te cerc scuse ancor si ‘e colpa mia,
te faccio manca ll’arie cà gelusie,
aspetto quanne vo tu,
ma nun m
o dicere più,
ca pe sta bon i a sta sul tu.
ti prego.
Dimme ca è na buscia,
tu sì ‘o telecomando da vita mie,
e nun cagnà frequenza ro core mio,
pure si m’è stutat sì sempe a mia.
Dimmi cos’è che non va, io stong ccà pe parlà
nu core nun te se pò accuncià.
Manco ‘o tiemp te cancell come un tatuaggio sulla pelle.
Dimme ch’è na buscie, na buscia.

Quanne te lasse na femmene
se perd a voglia ‘e campà
e guard sempe ‘o telefn rint
a speranza ca torna a chiammà.

E sent a rinto scuro ancora sti parole.

Sono in crisi per favore non so più se ti amo anch’io.

Dimme ch’è na buscia,
ca tu nun staje pazziann c
a vita mia,
te cerc scuse ancor si ‘e colpa mia,
te faccio manca ll’arie cà gelusie,
aspetto quanne vo tu,
ma nun mo dicere più,
ca pe sta bon i a stà sul tu.
ti prego.
Dimme ca è na buscia,
tu sì ‘o telecomando d
a vita mie,
e nun cagnà frequenza ro core mio,
pure sì m’è stutat sì sempe a mia.
Dimmi cos’è che non vò, io stong ccà pe parlà
nu core nun te se pò accuncià.
Manco ‘o tiemp te cancell come un tatuaggio sulla pelle.
Dimme ch’è na buscia, na buscia.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here