Dimmelo

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Dimmelo di Canzoni Romane

Dimmelo che c’è la’ dietro l’angolo
Nun continua’ a nisconneme tutta la verità
Guardeme, nun so’ più tanto piccola
Le cose che m’aspetteno le posso immaggina’
Impareme a difenneme da gente senza scrupoli
Da quelle cose inutili che tutti vonno fa’

Famme sboccia’ come sbocceno i fiori sull’arberi
Come ‘na gemma ‘mpaurita ‘ndove ce scoppia la vita
Famme sali’ come fanno li rami che crescheno
Se fanno strada ner cielo
Sembra che prenneno er volo e nun torneno giù
nun torneno più

Guardeli come so’ fatti l’omini
T’abbuffeno de chiacchiere e ‘n sanno più sogna’
Dimmelo si er monno è così stupido
Lo vojo sape’ subito, me devo regola’
A costo de combattece farò come’na vipera
Pe’ conquistalla a mozzichi un po’ de libertà

Famme sfoga’ come ‘n fiume che monta sull’argini
Nun scappo via, te lo giuro, ma famme affaccia’ da ‘sto muro
Famme sali’ come fanno li rami che crescheno
Se fanno strada ner cielo
Sembra che prenneno er volo e nun torneno giù
nun torneno più

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here