Dint’e mane

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Dint'e mane di Nino D’Angelo

tu cu chesti lenti scure
si accussi diversa nun me pare tu,
staje fumanno nata vota
saje ca te fa male e nun te mport cchiù.
io t’aggio pensato semp
dimme quacche vote me pensat tu
e me sò sciupato assaje
quasi dint’e panne nun me veco cchiù
mamma me domanda semp
“ma che se ne fatta chella amica toja?”
io busciard e cunvincent le rispong semp
nun me mporta chiu!!

è invece quant me manche,
me manche,me manche
e dint ‘o core sò stanc,
sò stanc,so stanc
luntan ‘a te è semp’aier
nun pass ‘a jurnat.
e quanta nott m’addorm
cu l’uocchie scetat.
Sapiss quant me manc,
me manc, me manc.
Me scet sempe tremmann,
tremmann, tremmann.,
Cerc nu ciel divers
nu juorn luntan
addò ‘a speranz fernesc.
E c’ha astregn int’e man
Dint ‘e mane

leviti sti lent scur,
st’uocchiè accussì bell,
che nascunn ‘a fà.
guard ‘nfacc ‘a chist ammore,
ca tu hai fatto male
e te vò perdunà.
A che servon ‘e parol,
quand ce sta ‘o bben.
Se pò accummincià
sta passan n’atu treno
Si ‘o pigliamm ‘nziem,
ie tornà ‘a campà.

Sapiss quant me manc,
me manc, me manc.
E dint ‘o core so stanc,
so stanc, so stanc.
Luntan ‘a te è semp’aier
nun pass ‘a jurnat.
E quanta nott m’addorm
cu l’uocchie scetat.
Sapiss quant me manc,
me manc, me manc.
Me scet sempe tremmann,
tremmann, tremmann.,
Cerc nu ciel divers
nu juorn luntan
addò ‘a speranz fernesc.
E c’ha astregn int’e man
Dint ‘e mane

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here