Disagio – Giancane

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Disagio – Giancane canzone pubblicata per la prima volta nell’anno 2017

Testo della canzone: Disagio – Giancane

In fondo al testo trovate il video della canzone

Disagio – Giancane Testo:

Ti prego, zitto, non guardarmi più
E non toccare mentre parli o t’ammazzo
No, non mi sembra che ti stia dando del tu
Se mi riabbracci un’altra volta esco pazzo

Vorrei scendessi da quel pulpito
Con fiori citazioni e verbi che non sai
Ogni parola mi perfora lo stomaco
Dall’imbarazzo conto terzi che mi dai

Qui c’è soltanto disagio
Mi crei soltanto disagio
La vita è solo disagio
Quello che mi regali
E’ ansia e disagio

Oh oh oh, solo disagio
Oh oh oh, ansia e disagio
Oh oh oh, solo disagio
Quello che mi regali
E’ ansia e disagio

Adesso zitto non parlare più
Ho una paura rara del tuo contagio
Delle battute che fai e ridi solo tu
Con quel sorriso falso amaro e malvagio

Ma c’è qualcosa d’emozionante
Nelle mani giunte a nonne semimorte
Foto di tette e frasi filosofiche
Per funzionali analfabeti come te

Qui c’è soltanto disagio
Mi crei soltanto disagio
La vita è solo disagio
Quello che mi regali
E’ ansia e disagio

Oh oh oh, solo disagio
Oh oh oh, ansia e disagio
Oh oh oh, solo disagio
Quello che mi regali
E’ ansia e disagio

Ma adesso puoi andare via
Il posto lo sai qual’è
La tua voglia di droga
Le botte, le volte
Quell’ansia e disagio la notte

(Oh oh oh, oh oh oh oh)
(Oh oh oh, oh oh oh oh)
(Oh oh oh, oh oh oh oh)

Quello che mi regali
E’ ansia e disagio
Qui c’è soltanto disagio
Mi crei soltanto disagio
La vita è solo disagio
Quello che mi regali
E’ ansia e disagio
Qui c’è soltanto disagio
Mi crei soltanto disagio
La vita è solo disagio
Quello che mi regali
E’ ansia e disagio
Qui c’è soltanto disagio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here