Disperato – Riccardo Fogli

Album

È contenuto nei seguenti album:

1981 Campione

Testo Della Canzone

Disperato – Riccardo Fogli di Riccardo Fogli

(Maurizio FabrizioGuido MorraRiccardo Fogli)

Disperato
che farai,
ora sei
da solo.
Sempre pronto
a giocar duro,
spalle al muro,
ma che anima hai.
Disperato
com’è stato
che stavolta muori proprio tu,
per il gusto di aver tutto
quanti amici hai distrutto.
Disperato
dov’è andato
quel coraggio che avevi in più.
Grande l’amore
che non vedevi,
per non smentirti
tu ne ridevi:
lei, l’unica donna
che in cambio non ti ha chiesto nulla
e tu disperato hai detto: “è un gioco in più”.

Disperato,
ora sai
qual è il giorno da scegliere
per spaccare la tua vita,
ecco è già finita anche per te.
Grande l’amore che non vedevi,
lei non s’è persa
come credevi;
per l’unica donna
che in cambio non ti ha chiesto nulla
sei solo un disperato, un disperato in più.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here