Domani – Luca Barbarossa

Album

È contenuto nei seguenti album:

1999 Musica e parole

Testo Della Canzone

Domani – Luca Barbarossa di Luca Barbarossa

voglio pensare che domani

sia un giorno migliore di questo

ed il tempo che abbiamo passato

non sia andato perso

voglio pensare che il mondo

giri intorno a questa stanza

e noi chiusi dentro abbracciati

senza averne mai abbastanza

voglio pensare che domani ci sia un posto dove andare
e una musica nuova e parole
parole da cantare
e sperare che in fondo ci si possa anche fermare
o che solo un momento un momento prima di sbagliare

domani se il mondo si svegliasse diverso

e avesse il sorriso che hai tu adesso
domani se il mondo cambiasse domani
avesse i tuoi occhi le tue mani

se il mondo fosse se il mondo fosse come te

e quando arriverà il futuro saremo ancora qui
con gli alberi di plastica
le antenne al posto delle orecchie
il cuore sempre lì
il sole ad aspettare ricordarci che è mattina
e una stella che al buio ci aiuta
ad andare incontro al destino

domani se il mondo si svegliasse diverso
e avesse il sorriso che hai tu adesso
domani se il mondo cambiasse domani
avesse i tuoi occhi le tue mani
se il mondo fosse se il mondo fosse come te
domani se il mondo cambiasse domani
avesse i tuoi occhi le tue mani
se il mondo fosse se il mondo fosse come te

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Bm9 Em6/C# F#57

Bm9                  Em6/C#
voglio pensare che domani
                             Bm9 Em6/C# F#7
sia un giorno migliore di questo
Bm9                         Em9/C# F#7
ed il tempo che abbiamo passato
                 Bm A7
non sia andato perso
  D                     A7/C#
voglio pensare che il mondo
                  Bm F#47
giri intorno a questa stanza
          G7+                F#7
e noi chiusi dentro abbracciati
                     G7+   A
senza averne mai abbastanza

voglio pensare che domani ci sia un posto dove andare
e una musica nuova e parole
parole da cantare
e sperare che in fondo ci si possa anche fermare
o che solo un momento un momento prima di sbagliare

    G          A                     F#m7
domani se il mondo si svegliasse diverso
     G                    F#m7 Bm7 A7
e avesse il sorriso che hai tu adesso
domani se il mondo cambiasse domani
avesse i tuoi occhi le tue mani
              C7+                A7
se il mondo fosse se il mondo fosse come te

e quando arriverà il futuro saremo ancora qui
con gli alberi di plastica
le antenne al posto delle orecchie
il cuore sempre lì
il sole ad aspettare ricordarci che è mattina
e una stella che al buio ci aiuta
ad andare incontro al destino

domani se il mondo si svegliasse diverso
e avesse il sorriso che hai tu adesso
domani se il mondo cambiasse domani
avesse i tuoi occhi le tue mani
se il mondo fosse se il mondo fosse come te
domani se il mondo cambiasse domani
avesse i tuoi occhi le tue mani
se il mondo fosse se il mondo fosse come te

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here