Dove danzerai

Album

È contenuto nei seguenti album:
1994 Giò Di Tonno

Testo Della Canzone

Dove danzerai di Giò Di Tonno

Ore, ore ed ore e ore ancora quanto tempo
ad aspettare una bianca voce
e pensare che è stato tutto un lampo
c’era una profonda notte e poi un’improvvisa luce
Piangevamo, piangeva tua madre disperata
eravamo lì stretti tutti e nessuno parlava
e ripensavo alla tua macchina bruciata
e dire che poco tempo prima
stretti si ballava… stretti si ballava

E chissà ora dove sarai
e con chi ora danzerai
spero che non mi scorderai
ma io no non farò il tuo sbaglio
morire adesso, io no, non voglio
non ho fretta di stare meglio
spero solo che mi capirai
spero solo mi comprenderai

Ore, ore ed ore, ore neanche una parola
nemmeno un segno per poter capire
ma solo un senso di grande dolore
io direi ragazzo resisti ma tu
tu non mi puoi sentire
Correvamo e tu correvi sempre più di noi
che avevamo un po’ paura
ma tu non ci pensavi mai
e dicevi, che vigliacchi, voi non siete certo eroi!
ma ti prego ancora, tu ragazzo ascoltami se puoi
ascoltami se puoi

E chissà ora dove sarai
e con chi ora danzerai
spero che non mi scorderai
ma io no… non farò il tuo sbaglio
morire adesso, io no, non voglio
non ho fretta di stare meglio
spero solo che mi capirai
spero solo mi comprenderai

Ore, ore, ore ed ora nasce un nuovo giorno
e qualche raggio di sole entra nella tua stanza
ma questo caldo mi confonde e non mi sembra inverno
ma solo adesso io capisco, tutto questo è un segno di speranza
un segno di speranza… un segno di speranza

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here