Dove sta Zazà

Renzo Arbore durante la puntata speciale di Che fuori tempo che fa dedicata al trentennale della trasmissione televisiva 'Quelli della notte'. Milano, 13 Giugno 2015. ANSA/FLAVIO LO SCALZO

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Dove sta Zazà di Canzoni Napoletane

(di: CutoloCioffi)- Gabriella Ferri
Nino Taranto
Aldo Tarantino
1991 – Il Giardino dei Semplici
* Pietra Montecorvino2004 Napoli Mediterranea
* Renzo Arbore2005 Finalmente Live!

Era la festa di San Gennaro,
quanta folla per la via…
Con Zazá, compagna mia,
me ne andai a passeggiá.

C’era la banda di Pignataro
che suonava il “Parsifallo”
e il maestro, sul piedistallo,
ci faceva deliziá…

Nel momento culminante
del finale travolgente,
‘mmiez’a tutta chella gente,
se fumarono a Zazá!…

Dove sta Zazá?!
Uh, Madonna mia…
Come fa Zazá,
senza Isaia?…
Pare, pare, Zazá,
che t’ho perduta, ahimé!
Chi ha truvato a Zazá
ca mma purtasse a me…
Jámmola a truvá…
sù, facciamo presto..
Jámmola a incontrá
con la banda in testa…
Uh, Zazá!
Uh, Zazá!
Uh, Zazá!
tuttuquante aîmm
a strillá:
Zazá, Zazá,
Isaia sta ccá!
Isaia sta ccá!
Isaia sta ccá!…
Zazá, Zazá,
za-za-za-za,
comm’aggi ‘a fá pe’ te truvá?!
I’, senza te, nun pozzo stá…
Zazá, Zazá,
za-za-za-za….

Za-za-za-za-za-za-zá…

Era la festa di San Gennaro,
ll’anno appresso cante e suone…
bancarelle e prucessione…
chi se pò dimenticá!?

C’era la banda di Pignataro,
centinaia di bancarelle
di torrone e di nocelle
che facevano ‘ncantá.

Come allora quel viavai,
ritornò per quella via…
Ritornò pure Isaia,
sempre in cerca di Zazá…

Dove sta Zazá?
Uh! Madonna mia…
Come fa Zazá,
senza Isaia?
Pare pare, Zazá
che t’ho perduta, ahimé!
Chi ha truvato a Zazá,
ca mma purtasse a me…
Se non troverò
lei, ch’è tanto bella,
mm’accontenterò
‘e trová ‘a sorella…
T’amerò,
t’amerò,
t’amerò,
pure a lei glielo dirò
che t’amerò:
T’amerò, Zazá!
T’amerò, Zazá!
T’amerò, Zazá!
Zazá, Zazá,
za-za-za-za…
che t’amerò ll’aggi
a cuntá…
Con tua sorella aggia sfugá…
Zazá, Zazá,
za-za-za-za…

Zazá, Zazá,
za-za-za-za…
comm’aggia fá pe’ te truvá?!
I’, senza te, nun pòzzo stá!
Zazá, Zazá,
za-za-za-za-za…

Za-za-za-za-za-za-zá…



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here