Due animali in una stanza – Vasco Brondi Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Due animali in una stanza – Vasco Brondi


Mi sono incastrato nei tuoi orecchini
Svegliato accanto a te che dormivi
Ti ho visto vestita bene, vestita male, felice
Ho decifrato richieste criptate dal tono della tua voce
Mi hai ascoltato quando stavo zitto dopo aver cantato in giro
Non voglio vedere più nessuna
Andiamo a sentire cos'ha da dire
Quella cascata fuori Milano
Mentre precipita nel lago
Superano i miei dubbi
I tuoi capelli neri diventati chiari
I tuoi occhi sempre azzurri
Non si sa da chi li hai presi
Facciamo un safari senza prenderе più aerei

E anche sul pianеta Terra tutto cambia
E forse ci sarà una guerra per l'acqua
Ma noi due a dire ancora, ancora, ancora
No, non è più come prima
Evviva, non è più come prima
Evviva

Come due animali in una stanza
Nella mia casa sommersa
La tua valigia sempre pronta
Sulla porta aperta
Le mie cose con le tue cose le confondevi
Mentre me le tiravi
Poi sei tornato
La qualità dell'aria hai migliorato
Ma i miei spazi, la mia libertà
I tuoi progetti, le tue priorità
La mia follia rivendicata
Ti ritrovo nel letto addormentata

E anche sul pianeta Terra tutto cambia
E forse ci sarà una guerra per l'aria
Ma noi due a dire ancora, ancora, ancora
No, non è più come prima
Evviva, non è più come prima
Evviva
No, non è più come prima
Forse è ancora meglio di prima
Ancora, ancora, ancora, ancora
Ancora, ancora, ancora, ancora

Ecco una serie di risorse utili per Vasco Brondi in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *