E’ caduto l’inverno

Album

È contenuto nei seguenti album:

1972 Theorius Campus

Testo Della Canzone

E' caduto l'inverno di Antonello Venditti

E’ passato l’autunno,
i rami spezzati,
è caduto l’inverno,
i grappoli di neve,
han colorito la terra
secca e inespressiva
del bianco seme
del suo cielo e il vento
ti abbraccia
e non ti lascia andare
sulla strada del bosco.
E’ una voce che ti chiama,
che chiama solo te,
è una mano che si tende,
tu ami ancora me.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
RE RE(II) RE DO DO4 DO SOL SIm SIm4

RE DO DO4 DO SOL SIm SIm4
E’ passato l‘autunno
I rami spezzati

RE DO DO4 DO SOL SIm SIm4
E‘ caduto l‘inverno
I grappoli di neve

RE DO DO4 DO SOL SIm
Han colorito la terra secca e inespressiva
Del bianco seme del suo il cielo

RE DO DO4 DO SOL SIm
E il vento ti abbraccia e non ti lascia andare
Sulla strada del bosco

SOL MIm RE RE7
é una voce che ti chiama

SOL MIm LA RE RE7
Che chiama solo te

SOL MIm RE RE7
é una mano che si tende

SOL MIm LA RE
Tu ami ancora me

DO SOL SIm

RE DO DO4 DO SOL SIm SIm4
é passato l‘autunno
I rami spezzati

RE DO DO4sus DO SOL SIm SIm4
é caduto l‘inverno
I grappoli di neve

RE DO DO4 DO SOL SIm SIm4
Han colorito la terra secca e inespressiva
Del bianco seme del suo cielo

RE DO DO4sus DO SOL SIm
E il vento ti abbraccia e non ti lascia andare
Sulla strada del bosco

SOL MIm RE RE7
é una voce che ti chiama

SOL MIm LA RE RE7
Che chiama solo te

SOL MIm RE RE7
é una mano che si tende

SOL MIm LA RE
Tu ami ancora me

DO SOL RE
la la la la

RE DO SOL RE
na na na...

RE DO SOL RE
na na na...

LA SOL

RE DO SOL SIm

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here