…E parlarle d’amore sarà  imbarazzante

Album

È contenuto nei seguenti album:

1973 Poesia

Testo Della Canzone

…E parlarle d'amore sarà imbarazzante di Riccardo Cocciante

(Riccardo CocciantePaolo CassellaMarco Luberti)

Forse sarà il vestito
chissà nuda com’è?
Strano non ci ho mai pensato
lei a letto con me

Come mai proprio lei
che fra tutte le donne è la più distante
Come mai proprio lei
che credevo soltanto la più sconcertante

Forse questa atmosfera
voglio stare con lei
strana la primavera
sento molto di più

Come mai proprio lei
che conosco da tanto
improvvisamente
voglio lei proprio lei

…E parlarle d’amore sarà imbarazzante

Ti accompagno io se vuoi
tanto passo di lì
lei mi ha detto di sì

Rosso il tuo vestito
che ai tuoi piedi restò
bianco il corpo nudo
quando si abbandonò
Cosa sei, cosa sei
questo amore improvviso
adesso è già importante

Cosa sei, cosa sei
questo amore bambino
adesso è già un gigante

Tu più delle altre
tu sei molto di più
tu così distante ami molto di più

Cosa sei, cosa sei…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here