…E penso a te – Ricchi e Poveri

Album

È contenuto nei seguenti album:

1981 E penso a te
1994 I grandi successi

Testo Della Canzone

…E penso a te – Ricchi e Poveri

(PaceMinellonoBalducci)

Chu chuchuchu…

Questa notte vestita di lacrime d’argento
E una notte che tutti aspettavano da tano
E alla radio daranno una musica di quelle
Fatte apposta perche si innamorino le stelle (le stelle)

Le finestre si accendono e sbattono le ciglia
E la luna va dietro a una nuvola e si spoglia
Il tuo viso ritorna e mi penetra nel cuore
Manchi tu questa notte per essere d’amore (d’amore)

E penso a te
Perche tu sei la cosa piu bella e per questo che io
Penso a te
Perche in cielo e caduta una stella e mi accorgo che io
Penso a te
E un pensiero che non fa rumore
E un pensiero d’amore

E penso a te
Anche in mezzo a un casino di gente mi accorgo che io
Penso a te
Perche tu sei una cosa talmente importante che io
Penso a te
E un pensiero che non fa rumore
E una prova d’amore

Meno male che avevo una lacrima da parte
Io ti amo ma devo gridartelo piu forte
Una zingara ha detto: “Non piangere, e destino
Questo amore non riesce a rubartelo nessuno”
Quando torno vedrai che ne parlano i giornali
Perche due che si amano sembrano speciali
E alla radio daranno una musica di quelle
Fatte apposta perche si innamorino le stelle (le stelle)

E penso a te
Perche tu sei la cosa piu bella e per questo che io
Penso a te
Perche in cielo e caduta una stella e mi accorgo che io
Penso a te
E un pensiero che non fa rumore
E un pensiero d’amore

E penso a te
Anche in mezzo a un casino di gente mi accorgo che io
Penso a te
Perche tu sei una cosa talmente importante che io
Penso a te
E un pensiero che non fa rumore
E una prova d’amore

Chu chuchuchu…



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here