E picchia picchia la porticella

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

E picchia picchia la porticella di Canzoni popolari

Adelaide BonaErsilia VaniniGruppo Padano di PiadenaOrietta Berti
* Orietta Berti1974 Così come le canto1983 Le più belle canzoni popolari italiane – vol. 21993 Le più belle canzoni popolari1996 Una voce, un cuore

E pichia pichia la porticela
che la mia bella la mi vien d’aprir
e picchia picchia la porticella
che la mia bela la mi vien d’aprir.

Con una mano aprè la porta
e con la boca la mi da un bacin
con una mano apre la porta
e con la boca la mi da un bacin.

E quel bacino fu tanto forte
che la mia mamma la mi gà senti
e quel bacino fu tanto forte
che la mia mama la mi gà senti.

Che cosa hai fato figliola mia
che tutto il mondo parla mal di te
La che cosa hai fato figliola mia
che tutto il mondo parla mal di te.

E lascia pure che il mondo dica
io voglio amare chi mi ama me
e lascia pure che il mondo dica
io voglio amare chi mi ama me.

Io voglio amare quel giovanoto
ch’ha fat set’ani di prigion per me
io voglio amare quel giovanoto
ch’ha fat set’ani di prigion per me.

Dopo set’ani e sete mesi
e sete giorni di prigion per me
dopo set’anni e sete mesi
e sete giorni di prigion per me.

E la prigione gli è tanto scura
mi fa paura la mi fa morir
e la prigione gli e tanto scura
mi fa paura la mi fa morir.
la la la la la la
=====================
E picchia picchia la porticella
l’è la mia bella che mi viene aprir
e picchia picchia la porticella
l’è la mia bella che mi viene aprir

E con la mano apri la porta
e con la bocca la mi dà un bacin
e con la mano apri la porta
e con la bocca la mi dà un bacin

Mi ha baciato si tanto forte
che la mia mamma la mi ha sentì
mi ha baciato si tanto forte
che la mia mamma la mi ha sentì

Che cosa hai fatto figlietta mia
che tutto il mondo parla mal di te
che cosa hai fatto figlietta mia
che tutto il mondo parla mal di te

E lascia pure che il mondo parla
io voglio amare chi mi amam me
e lascia pure che il mondo parla
io voglio amare chi mi amam me

Io voglio amare quel giovanotto
che ha fà sett’anni di prigion per me
io voglio amare quel giovanotto
che ha sofferto la prigion per me

E la prigione l’è tanto scura
mi fa paura e mi fa tremar
e la prigione l’è tanto scura
mi fa paura e la mi fa tremar

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here