E sia la pace

Testo Della Canzone

E sia la pace di Liturgica e Sacra

E’ un uomo che parla di pace e amore,
è un uomo che dona liberazione,
Signore dei signori io lo chiamerò,
è venuto per sconfiggere la morte.
E sia la pace, e sia la gioia,
io canto perché ho visto il Re dei re, Gesù.
E sia la pace, e sia la gioia,
e se danzo la gioia entra in me.

E’ un uomo che parla di gioia piena,
è un uomo che parla di perdono,
Signore dei signori io lo chiamerò,
è venuto per sconfiggere la morte.

E’ un uomo che dona la vita nuova,
è un uomo che dona la luce vera,
Signore dei signori io lo chiamerò
è venuto per sconfiggere la morte.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
	La-                      sol               do
E' un uomo che parla di pace e amore, 
        la-                          sol           do     la
è un uomo che dona liberazione, 
      re-                                   la-
Signore dei signori io lo chiamerò, 
       si                                     mi fa  mi
è venuto per sconfiggere la morte.
               Re-                       la-
E sia la pace, e sia la gioia,
       re-                     mi              la-     mi la-
io canto perché ho visto il Re dei re, Gesù.
               Re-                  la-
E sia la pace, e sia la gioia,
       si    re-        fa     mi           la-
e se danzo la gioia entra in me.

E' un uomo che parla di gioia piena,
è un uomo che parla di perdono,
Signore dei signori io lo chiamerò,
è venuto per sconfiggere la morte. 

E' un uomo che dona la vita nuova,
è un uomo che dona la luce vera,
Signore dei signori io lo chiamerò
è venuto per sconfiggere la morte.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here