E tu davanti a me – Erminio Sinni

 

Album

È contenuto nei seguenti album:

1993 Ossigeno

Testo Della Canzone

E tu davanti a me – Erminio Sinni

L’estate e’ finita
ed i bar sono chiusi per ferie
che gia una donna sta in casa
e affitta video-tape
ultima serie
e’ una sera senza insegne luminose
giallo di semaforo e nessuno per strada
con le ore che passano dipose
ed il silenzio e’ una punta di spada…
Io accendo l’autoradio e cerco…
musiche solari…
guido piano e fumo qualche cosa
guidando senza itinerari…
non posso non pensare..no
a come tutto era cosi diverso
quando le sere si accendevano
improvviseed io pianeta al centro
dell’ universo
E tu avrai avrai davanti a me e…
un celo rosso su Roma..
e tu sopra di me criniere al vento
ed i polmoni…gonfi di suoni d’africani
riti antichi e ancora nuovi
ed ali grandi di cicogne
e schiuma a conquistar la spiaggia…
ed esplorarti sconfinando….
liberandoci e la piggia…
ed asciugarsi respirare…..
riconquistarsi farsi male…
succhiarsi il sangue e poi sbarcare
come un Marines sopra al tuo cuore…

E mi piaceva davvero..
pettinarti i capelli
quei miliardi di diavoli neri
la fonte estrema dei tuoi pensieri
come eravamo diversi
più buoni e forse più sognatori
noi dentro in camera persi e tutto..
tutto il mondo fuori…
E tu avrai avrai davanti a me e…
un celo rosso su Roma..
e tu sopra di me ciurma festosa di pirati
che irrompono in coperta e cantano
sole in faccia ed ubriachi
e ancora tu sopra di me..
è un estasi di mani e fianchi
e schiene per buttarle ancora…
riccioli cadono pesanti..
e praterie di seta..
battiti leggeri d’ali..
luce di coda di cometa
e trasparenti i tuoi fondali…
ed asciugarsi respirare
riconquistarsi farsi male…
succhiarsi il sangue e poi sbarcare
come un Marines sopra al tuo cuore…

ed asciugarsi respirare
riconquistarsi farsi male…
succhiarsi il sangue e poi sbarcare
come un Marines sopra al tuo cuore…

COME UN MARINES SOPRA AL TUO CUORE..
COME UN MARINES SOPRA AL TUO CUORE..

 

Accordi

   
     Dm

C       Dm


G F 

F9 Dm
L'estate e' finita 
G          C
ed i bar sono chiusi per ferie
F9 Dm
   che gia una donna sta in casa
G           C
e affitta video-tape 
ultima serie
Am Dm                  G
   e' una sera senza insegne luminose
            F
giallo di semaforo e nessuno per strada
FM7 Dm
    con le ore che passano dipose
           F
ed il silenzio e' una punta di spada...
F9 G
   Io accendo l'autoradio e cerco...
C
musiche solari...
C6 Dm                 G
   guido piano e fumo qualche cosa 
         C
guidando senza itinerari...
FM7 Dm                 G
    non posso non pensare..no 
          C
a come tutto era cosi diverso
FM7 Dm7
    quando le sere si accendevano 
                        C
improvviseed io pianeta al centro 
dell' universo
F9  Dm             G         C
E tu   avrai avrai davanti a me e...
F             E    Am
un celo rosso su Roma..
C6  FM7            G
e tu   sopra di me criniere al vento 
C9             FM7            Am9
ed i polmoni...gonfi di suoni d'africani
E7       Am9
riti antichi e ancora nuovi
CM7           FM7    G
ed ali grandi di cicogne
            CM7
e schiuma a conquistar la spiaggia...
FM7           Am9
ed esplorarti sconfinando....
E7     Am9
liberandoci e la piggia...
              Dm6
ed asciugarsi respirare.....
           C6
riconquistarsi farsi male...
succhiarsi il sangue e poi sbarcare
come un Marines sopra al tuo cuore...

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here