E vui durmiti ancora

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

E vui durmiti ancora di Canzoni Siciliane

(di Giovanni Formisano – musica da Gaetano Emanuel Calì)
Andrea BocelliBeansMara EliMarcella BellaMarcello GiordaniMichelangelo VersoRoberto AlagnaRosa Balistreri

* Marcella Bella 1977

Lu suli è già spuntatu n’tra lu mari e vui bidduzza mia durmiti ancora l’aceddi sunu stanchi di cantari e affriddateddi aspettunu ‘cca fora Supra stu barcuneddu su pusati e aspettunu quannè ‘ca v’affacciati Li ciuri senza vui non ponnu stari su tutti cu li testi a pinnuluni ognunu d’iddi nun voli sbucciari si prima non si grapi stu barcuni Intra lu buttuneddu su ammucciati e aspettunu quanne’ ca v’affacciati…. Lassati stari, non durmiti ‘cchiui ca n’menzu a iddi d’intra a sta vanedda ci sugnu puru iu ‘caspetta a vui pi vidiri ‘sta facci, accussi bedda Passu ‘cca fora tutti li nuttati e aspettu sulu quannu v’affacciati…. Lu suli è già spuntatu n’tra lu mari e vui bidduzza mia durmiti ancora l’aceddi sunu stanchi di cantari e affriddateddi aspettunu ‘cca fora Supra stu barcuneddu su pusati e aspettunu quannè ‘ca v’affacciati Lassati stari, non durmiti ‘cchiui ca’nmenzu ad iddi d’intra a ‘sta vanedda ci sugnu puru iu c’ aspettu a vui pi vidiri ‘sta facci accussi bedda. Passu ‘cca fora tutti li nuttati e aspettu sulu quannu V’AFFACCIA……. TI…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here