Ed io cammino

Album

È contenuto nei seguenti album:

1976 Tanto

Testo Della Canzone

Ed io cammino di Patty Pravo

(Evil Woman)
(Paolo Amerigo Cassella – Lynn)

Io no, non soffro più
non m’importa quasi più
Lascia il segno
uno come lui
me ne sto liberando già
E cammino, cammino
la strada è mia
e se mi fermo che vuoi che sia
Vado, vado via… perché
restare ancora a casa mia?
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
Il tramonto è la pazzia
e io faccio un bagno di poesia
Cammina, cammina
la mia fantasia
se mi perdo che vuoi che sia
Padre, Padre dimmi se ci sei
se tu esisti davvero
da che parte stai?
Con chi non tradisce mai
o con chi invoca falsi dei
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
Strade larghe di periferia
corvi neri sulla ferrovia
Mamma dice sempre “Ascolta me,
un uomo è tutto e non sai perché
Il mosaico di banalità
crolla, crolla dentro me
Padre, Padre dimmi se ci sei
perchè non trovo l’anima mia
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino
E io cammino

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
Am F7 C Am Dm Am G Am Dm Am G



Am                   Dm7
Io no, non soffro più

        Am             Dm
non m'importa quasi più

          Am          Dm
Lascia il segno uno come lui

      Em               Dm
me ne sto liberando già

       Am
E cammino, cammino 

       Dm      Am
la strada è mia

                       G
e se mi fermo che vuoi che sia

  Am                  Dm7
Vado, vado via...  perché 

     C                    Am
restare ancora a casa mia?

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Em
E io cammino   

            Dm Em
E io cammino   

                    Dm
Il tramonto è la pazzia

     Am                 Dm
e io faccio un bagno di poesia

         Em             Dm
Cammina, cammina la mia fantasia

      Am                    Dm
se mi perdo che vuoi che sia

  Am                  Dm
Padre, Padre dimmi se ci sei

         Em
se tu esisti davvero 

          Dm      Am
da che parte stai?

                     Dm
Con chi non tradisce mai

          C               Am
o con chi invoca falsi dei

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Em
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

                     Dm
Strade larghe di periferia

   Am                 Dm
corvi neri sulla ferrovia

   Am                   Dm    Am
Mamma dice sempre "Ascolta me,

                          G     Em
un uomo è tutto e non sai perché

                  Dm  Am
Il mosaico di banalità

                        G
crolla, crolla dentro me

  Am            Dm
Padre, Padre dimmi se ci sei

           C                Am
perchè non trovo l'anima mia

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Em
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Em
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Am
E io cammino   

            Dm Em
E io cammino  

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here