Elettrochoc

Album

È contenuto nei seguenti album:

1983 Tango
1991 Tutto il meglio dei Matia Bazar
1996 Tutto il meglio dei Matia Bazar
1998 The very best of Matia Bazar – Souvenir

Testo Della Canzone

Elettrochoc di Matia Bazar

Cinzia said
vorrei cambiare il mio vestito che
vecchio ormai
non mi sta bene piu’ su
tony said
il pesce ha un gusto strano che non so
ma perche’
se e’ rombo e non
quadrato e gli invitati
poi cosi’
finirono col loro bel caffe’
tony no, si prese un bel gelato
elettrochoc perche’
guarda come sei
un altro choc
per quello che non sarai
elettrochoc perche’
non impari mai
un altro choc
per quello che non farai
elettrochoc perche’
tu non parli piu’
un altro choc
se agli altri non vai giu’
flossy said
vorrei andare al mare ad hollywood
ma perche’
sia rosso e non cosi’ blu
johnny said
lasciatemi quietare per un po’
nuotar nel mar rosso non si puo’
piu’ e tutti gli altri
poi cosi’
lasciarono le sedie intorno a lui
johnny no,
svegliarsi lui non puo’ ormai
elettrochoc perche’
guarda come sei
un altro choc
per quello che non sarai
elettrochoc perche’
non impari mai
un altro choc
per quello che non farai
elettrochoc perche’
tu non parli piu’
un altro choc
se agli altri non vai

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
A#m F# D#m A#m F# F#M7 D#m A#m



   F#                              D#m9       D#m
CINZIA SAID VORREI CAMBIARE IL MIO VESTITO CHE

   G#m                             Bm  C#
VECCHIO ORMAI NON MI STA BENE PIU' SU  

  F#                               D#m9         D#m
TONY SAID IL PESCE HA UN GUSTO STRANO CHE NON SO

   G#m                             Bm   C#
MA PERCHE' SE E' ROMBO E NON QUADRATO E GLI INVITATI

    F#                   D#m9         D#m
POI COSI' FINIRONO COL LORO BEL CAFFE'

  G#m                        Bm  C#
TONY NO, SI PRESE UN BEL GELATO  

                        D#m
ELETTROCHOC PERCHE' GUARDA COME SEI UN ALTRO CHOC

                        A#m
PER QUELLO CHE NON SARAI

                        D#m
ELETTROCHOC PERCHE' NON IMPARI MAI

                                      A#m
UN ALTRO CHOC PER QUELLO CHE NON FARAI

                       D#m
ELETTROCHOC PERCHE' TU NON PARLI PIU'

                                        A#m
UN ALTRO CHOC SE AGLI ALTRI NON VAI GIU'



C# G#m D#m B G# A#m D#m7 BM7 C# D#m B G#m D#m




    F#                         D#m9           D#m
FLOSSY SAID VORREI ANDARE AL MARE AD HOLLYWOOD

   G#m                           Bm C#
MA PERCHE' SIA ROSSO E NON COSI' BLU

    F#                       D#m9         D#m
JOHNNY SAID LASCIATEMI QUIETARE PER UN PO'

   G#m                          Bm
NUOTAR NEL MAR ROSSO NON SI PUO'

       C#                  F#
PIU' E TUTTI GLI ALTRI POI COSI'

                D#m9             D#m  G#m
LASCIARONO LE SEDIE INTORNO A LUI JOHNNY NO,

                          Bm C#
SVEGLIARSI LUI NON PUO' ORMAI

                        D#m
ELETTROCHOC PERCHE' GUARDA COME SEI

                                      A#m
UN ALTRO CHOC PER QUELLO CHE NON SARAI

                        D#m
ELETTROCHOC PERCHE' NON IMPARI MAI UN ALTRO CHOC

                        A#m
PER QUELLO CHE NON FARAI ELETTROCHOC PERCHE'

   D#m
TU NON PARLI PIU' UN ALTRO CHOC

SE AGLI ALTRI NON VAI GIU'


A#m C# G#m D#m B G# A#m D#m7 BM7 C# A#m F# D#m A#m F# D#m A#m F# D#m

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here