Emily – Carlito

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Emily – Carlito – Festival di Sanremo 2001

(di Carlo De Bei)
Carlito

Emily adora i papaveri,
e i suoi stivali neri e altissimi
le piace stare sveglia fino alle 6
a guardare MTV a fumare
dalle sue parti è un degrado fisso
un giorno è lavoro che il giorno dopo non c’è
sua madre grida un po’ tropo spesso
e ogni volta che può Emily scappa con me.
E andiamo al mare
Il mare non ci basta mai
anche se piove dentro di noi
un’onda si porta via l’amore che lasciamo lì
e resta sabbia nell’anima e negli abiti.
Emily ogni tanto non so dov’è
corre alla stazione e prende il primo che c’è
mette nelle cuffie i Subsonica
la mia foto in un libro, scappa anche da me.
E scende al mare
il mare non le basta mai
anche se piove dentro di lei
un’onda si porta via l’amore che rimane qui
e diventa rabbia
a infrangersi, dissolversi.
E andiamo al mare
e il mare diventiamo noi
dentro piove e non smette mai
un’onda si porta via il tempo che restiamo lì
è quasi l’alba, vestiamoci, che è tardi.
Emily adora i papaveri
e dall’amore non sa difendersi.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here