Eppur mi son scordato di te – Lucio Battisti

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Eppur mi son scordato di te – Lucio Battisti

di: (MogolLucio Battisti)
Edizioni: Acqua Azzurra

* Mina1985 Finalmente ho conosciuto il conte Dracula (Cd 1)
1993 Signori… Mina! (vol.1)1994 Mazzini canta Battisti
* Pooh2008 Beat ReGeneration
* Federico AngelucciAmici di Maria De Filippi

Eppur mi son scordato di te
come ho fatto non so
una ragione vera non c’e’ lei
era bella pero’
un tuffo dove l’acqua e’ piu’ blu
niente di piu’
eh eh eh eh eh

ma che disperazione nasce
da una distrazione era un gioco
non era un fuoco

non piangere salame dai capelli
verde rame e’ solo un gioco
e non un fuoco

lo sai che t’amo
io ti amo veramente

eppur mi son scordato di te
non le ho detto di no
t’ho fatto pianger tanto perche’ io
sono un bruto lo so
un tuffo dove l’acqua e’ piu’ blu
niente di piu’
eh eh eh eh eh

ma che disperazione nasce
da una distrazione
era un gioco
non era un fuoco
non piangere salame dai capelli
verde rame e’ solo un gioco
e non un fuoco

lo sai che t’amo
io ti amo veramente

che disperazione nasce da
una distrazione nasce da
una distrazione che
disperazione nasce da
una distrazione nasce da
una distrazione che
disperazione nasce da

una distrazione nasce da
una distrazione che
disperazione nasce da

un tuffo dove l’acqua e’ piu’ blu
niente di piu’
eh eh eh eh eh

ma che disperazione nasce
da una distrazione era un gioco
non era un fuoco

non piangere salame dai capelli
verde rame e’ solo un gioco
e non un fuoco



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here