Fantasia – Nino D’Angelo

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Fantasia – Nino D'Angelo di Nino D’Angelo

Comme faro’
Quanno inte mmane sento ‘a voglia ‘e t’ave’
Come vivro’
Si tu si’ ‘a vita e i’ resto ca senza ‘e te
Ti inventero’
Dint
e penziere pe me fa’ cumpagnia
E piangero’
Prendendo a schiaffi nello specchio il mio io
E m’aggia ‘a scurda’ ca nun si’ ‘a mia
E addevienti tu sta fantasia
Faro’ l’amore per gioco per credermi vivo anche senza di te
Faro’ le cose piu’ strane e le cose che ho sempre sognato con te
E diro’ di te mille bugie
Che mi ami, mi pensi, che sei sempre mia
Quando tornero’ a casa mia
Piangero’ sul letto di malinconie
Faro’ l’amore col niente stringendo il silenzio lasciato da te
E ti odiero’ tra la gente ma nella mia mente stai sempe cu me’
Come faro’
Se le mie mani colpiranno anche me
Come vivro’
Se in questo mondo un’altra vita non c’e’
Camminero’
Cercando un cuore per questa anima mia
E preghero’
Perche’ da soli si ha bisogno di dio
E m’aggia ‘a scurda’ ca nun si’ ‘a mia
E addevienti tu sta fantasia
Faro’ l’amore per gioco per credermi vivo anche senza di te
Faro’ le cose piu’ strane e le cose che ho sempre sognato con te
E diro’ di te mille bugie
Che mi ami, mi pensi, che sei sempre mia
Quando tornero’ a casa mia
Piangero’ sul letto di malinconie
Faro’ l’amore col niente stringendo il silenzio lasciato da te
E ti odiero’ tra la gente ma nella mia mente stai sempe cu me’

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here