Fenesta ca lucive

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Fenesta ca lucive di Canzoni Napoletane

(G. Genoino – A. Longo – M. Paolella)
Roberto MuroloSergio BruniMassimo RanieriGino Bechi

Fenesta ca lucive
e mo nun luce
sign’e’ ca Nenna mia
stace malata.
S’affaccia la surella
e mme lu dice:
“Nennella toja e’ morta
e s’e’ atterrata”.
Chiagneva sempe ca
durmeva sola,
mo dorme co’ li muorte
accompagnata..

mo dorme co’ li muorte
accompagnata.

Addio fenesta
restate ‘nzerrata
ca Nenna mia mo’
nun se po’ affacciare;
io cchiu’ nun passarraggio
pe’ ‘sta strata:
vaco a lo camposanto
a passiare!
‘Nzino a lo juorno
ca la morte ‘ngrata
mme face Nenna mia
ire a trovare!
……….
mme face Nenna mia
ire a trovare!
mme face Nenna mia
ire a trovare!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here