Fiato corto – Ceneri Testo della canzone

Il Testo della canzone di:
Fiato corto – Ceneri


Sei il prurito dietro al collo
Che non mi lascia mai dormire
Sei lo sguardo che sento addosso
E che vedo solo sparire
Sei la polvere negli occhi
E non mi fai vedere ciò che voglio
Mi fai perdere il controllo
Desiderare solo ciò che non posso
Guardare il sole sorgere
Dai treni di seconda classe
Respirare un po' più forte
Per trattenere un pianto
Rimanere senza porte
A guardarsi a tu per tu
Stare soliti in silenzio
Nei miei occhi troppo blu

Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto

E mi sento rarefatta
Come l'aria in una serra
A volte penso e poi mi pento
Altre mi pento se ci ripenso
Rincorriamo chi non siamo
Stando nello stesso corpo
Sembra di vivere al tramonto

Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto

Sentirsi arrivati a soli vent'anni
Sentire nei venti il rumore degli altri
Legarsi le mani con fili spinati
E tenersi stretti per restare lontano

Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto
Questo mondo mi fa il fiato corto

Ecco una serie di risorse utili per Ceneri in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *